BBS - Italia
Home |
Dopo il Grande Successo del 1° Congresso Nazionale dei Formatori per la Sicurezza sul lavoro, prepariamo insieme il 2° Congresso con l'Obiettivo di Istituire il Registro Nazionale dei Formatori per la Sicurezza sul Lavoro. Il 6 Aprile 2012 tutti a Roma!

Campagna Iscrizione FIRAS 2012 : clicca sul banner !

Professione Sicurezza Ti informa

Entra nel Forum dei Formatori per la Sicurezza sul Lavoro

La sicurezza non è un lusso : guarda il videoclip

A Modena con FederFormatori

Professione Formazione

Professione Formazione
aderisci anche Tu alla Community !

FederFormatori : Professione Formazione

Google Gruppi
Iscriviti a Professione Formazione
Email:
Visita questo gruppo

Le immagini del Safety & Quality Forum 2010

FIRAS-SPP Academìa

FIRAS-SPP Academìa
Soggetto Formatore Nazionale operante Ope Legis

Ebook

Blumatica per i nostri lettori

Siti Web consigliati

Un video interessante

Safety Forum 2009

Alcune foto del Safety Forum svolto a Roma al Centro Congressi La Fornace (8 maggio 2009) e al Campus Bio-Medico (9 maggio 2009). Abbiamo superato la prova! Brillantemente! Che ne dici?

FederFormatori, Campagna iscrizione 2012, clicca sul banner e iscriviti subito!

FederFormatori News

« »

lunedì 31 maggio 2010

La formazione e il ruolo degli Enti Bilaterali : intervista a Vivietta Bellagamba

Abbiamo intervistato brevemente la Dott.ssa Vivietta Bellagamba al termine del Safety & Quality Forum 2010 nel suo ruolo di Coordinatrice dell’Osservatorio Bilaterale Nazionale sulla Formazione per la Sicurezza sul Lavoro, recentemente costituito dall’Agenzia nazionale della Bilateralità.

Professionesicurezza: Dott.ssa Bellagamba le è stato affidato il Coordinamento dell’Osservatorio Bilaterale Nazionale sulla Formazione dall’Agenzia Nazionale della Bilateralità, perché la nascita di questo organismo ?

R : Il T.U.81\2008 , concepisce Il luogo di lavoro come parte essenziale di tutto il sistema educativo di crescita dell’uomo. L’azienda dunque, come palestra privilegiata della formazione su misura.

Dove vi è assenza di formazione, vi corrisponde un deficit di competenze per tutti i profili aziendali , conseguenza logica è un basso livello di qualificazione sia degli operatori che delle aziende stesse che si affacciano al mercato.

L’anno in corso, rafforzato dalla nascita di Enti Bilaterali Specialisti, per così dire, in materia di Sicurezza sul Lavoro, può considerarsi come l’anno dell’attenzione alla formazione.

Professionesicurezza :in che modo questa attenzione si esprimerà questa attenzione ?

R :ad esempio si chiederà, lì dove necessario,la dimostrazione del processo di certificazione di quanto viene insegnato ed appreso, si cercherà di intervenire sui percorsi di formazione ,non solo per diffondere una nuova cultura della sicurezza ,ma per offrire una formazione svecchiata.

Professionesicurezza : in questa prospettiva quale il ruolo degli Enti Bilaterali e dell’Agenzia ?

R : Gli enti bilaterali si dispongono in questo scenario con un compito importantissimo: da un lato quello di rivalutare la formazione, cercando di supportare le Istituzioni, determinando omogeneità dell’offerta formativa; dall’altro quello di fornire consulenza alle aziende nella valutazione del fabbisogno formativo dei lavoratori, attraverso un’analisi dei singoli processi di apprendimento per capacità piuttosto che per tipologia di lavoro svolto.

Professionesicurezza :Obiettivi ambiziosi,buon lavoro !

domenica 30 maggio 2010

Nasce il Sindacato dei Formatori per la Sicurezza sul Lavoro

Durante i lavori della grande manifestazione nazionale, il Segretario Generale della FIRAS-SPP, Giancarlo D’Andrea, ha annunciato, a sorpresa, la nascita del primo sindacato italiano dei Formatori per la Sicurezza sul Lavoro. Il neo nato sindacato che aderisce a FIRAS-SPP, nasce dall’esigenza di dare voce e rappresentanza ad una categoria di Lavoratori e Professionisti impegnati nel ruolo strategico per la prevenzione, di Formatore.

Roma 28/05/10 -

Si chiamerà FederFormatori, il primo sindacato italiano dei Formatori professionisti, qualificati e certificati, per la sicurezza sul lavoro.
Sarà una organizzazione sindacale aderente a FIRAS-SPP e alla Confederazione Europea dei Quadri, la più importante organizzazione sindacale europea dei lavoratori di alta professionalità, dei quadri e dei professionisti.
Obiettivi immediati:

1- dare rappresentatività istituzionale alla categoria dei formatori per la sicurezza,;

2- costituire la prima "Scuola di Formazione Continua per Formatori della Sicurezza" in Italia;

3- costituire la "Rete Italiana dei Formatori per la Sicurezza" una vera e propria agenzia che metta a disposizione e faccia incontrare, con le professionalità specialistiche la domanda di formatori qualificati e certificati con Enti, Istituzioni, Fondi Interprofessionali, Società di formazione ecc… una Rete Nazionale di Formatori Professionisti qualificati e certificati secondo la norma ISO 17024:2004 a disposizione per la formazione di lavoratori, dirigenti, preposti RLS, lavoratori e aziende, attraverso i meccanismi della formazione finanziata, in tutto il Paese.
FederFormatori nasce sotto la buona stella di un grande successo di partecipazione del Safety & Quality Forum 2010 , un grande abbrivio per un futuro importante per una maggior sicurezza sul lavoro.

Per maggiori informazioni: academia@firas-spp.it
Licenza Creative Commons
Questa pubblicazione è distribuita sotto licenza “CREATIVE COMMONS PUBLIC LICENCE” ed è proprietà dell’ ”Associazione Culturale Professione Sicurezza – Italian Safety Professional Community” Corso Costituente n. 53 , cap. 00040 Rocca di Papa ( Roma ) Tel.06 99345257 Fax 06 99335656 mail:direzione@professionesicurezza.info . La pubblicazione e diffusione è consentita gratuitamente, ma citando le generalità dell’autore originale, per fini non commerciali ed esclusivamente in forma integrale, senza alterazione od omissione di contenuti. Per il testo integrale della licenza si rimanda all’ultimo paragrafo. I contenuti riportati sono indicativi e non hanno valore di testo di legge o di linee guida ufficiali.con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.